Contenuto principale

Nel rispetto degli obiettivi enunciati, i Dipartimenti disciplinari hanno elaborato obiettivi specifici, contenuti e metodi che, facendo leva sulla valenza formativa delle diverse materie, intendono fare acquisire progressivamente agli studenti un sapere non fine a se stesso, ma coerente con il saper fare ed il saper essere.

Riforma Gemini:    Linee Guida Liceo Scientifico          Linee Guida Liceo Classico

 

Disegno e Storia dell'Arte

Lo studio del Disegno e della Storia dell'Arte è basato sulle regole e tecniche della rappresentazione grafica con riferimenti culturali di taglio storico e critico. Guidare gli alunni a saper vedere e rappresentare le cose che ci circondano, analizzarle, ripercorrere in proprio l'iter progettuale, acquisire al tempo stesso la capacità  di fare uso del linguaggio del disegno per comunicare ad altri il risultato del lavoro svolto, l'obiettivo del percorso formativo. Proiezioni ortogonali, assonometria, prospettiva e progettazione architettonica sono alla base del programma didattico. Per la Storia dell'Arte, l'insegnamento coinvolge anche aspetti di tipo geografico, turistico e di costume in una visione del bene culturale inteso come ricchezza del territorio circostante, attraverso l'esplorazione di zone archeologiche, emergenze architettoniche e percorsi urbani.

 

Educazione Fisica

Obiettivi propri della disciplina sono di:

promuovere il processo di maturazione umana, psicologica e sociale del ragazzo attraverso il controllo del proprio corpo e la pratica di sport;

favorire l'acquisizione delle conoscenze scientifiche relative ai fenomeni fisiologici e chimici connessi alle attività  sportive;

abituare all'autodisciplina, al senso di responsabilità  e al giudizio obiettivo;

sollecitare alla collaborazione, educando al senso sociale.

 

Filosofia e Storia

La Filosofia non è qualcosa di avulso dalla vita, ma nasce dallo stupore e dalla meraviglia di fronte ai molteplici aspetti della realtà, di fronte al mistero dell'esistenza. Domande radicali come: Cosa posso conoscere? Come devo agire? Cosa posso sperare? che tutti prima o poi si pongono, diventano filosofiche quando ad esse si cerca di rispondere mediante proposte e congetture, discussione ed argomentazione. Il patrimonio tramandato dalla filosofia si offre agli studenti non solo con la straordinaria ricchezza dei suoi contenuti, ma con il fascino del dialogo, del confronto e della problematizzazione che ne costituiscono le metodiche più caratteristiche. Il pensiero filosofico non può essere disgiunto dal continuo rapporto con l'evoluzione politica, sociale ed economica, ossia con la Storia. La fiducia di intervento nel presente è connessa non solo alla capacità  di ricordare, ma anche di interrogare il passato. Lo studio della storia aiuta così ad apprezzare le differenze, a dilatare il campo delle prospettive, a orientarsi nel mondo.

 

Lingue Straniere

Il processo di integrazione europea e la globalizzazione crescente richiedono ai giovani oggi il possesso di sicure competenze comunicative e testuali nella lingua inglese e francese, attraverso una padronanza operativa dei rispettivi sistemi verbali e un' adeguata conoscenza della cultura storico-sociale-letteraria con cui esse sono correlate in uno stretto rapporto di interdipendenza dialettica. Si propongono percorsi di perfezionamento per la certificazione delle competenze maturate.

 

Matematica e Fisica

Lo studio di queste discipline contribuisce:

alla comprensione dei procedimenti caratteristici dell' indagine scientifica, in continuo rapporto tra costruzione teorica e attività sperimentale;

allo sviluppo di capacità  di analisi di situazioni problematiche di varia natura, avvalendosi di modelli matematici atti alla loro rappresentazione;

all' acquisizione di una cultura scientifica di base che permetta una visione critica e organica della realtà.

 

Materie Letterarie, Latino e Greco

L'acquisizione rigorosa e scientificamente fondata delle strutture morfo-sintattiche e lessicali dell'italiano e delle lingue classiche, la padronanza delle varie tipologie di testo sul piano della comprensione e della produzione, la capacità  di stabilire connessioni tra il sapere letterario e l'attualità  storico-culturale, l'abilità  di affrontare il testo come complessità  di problemi da risolvere sono bagaglio indispensabile per orientarsi nella società  complessa di oggi, che sempre più¹ richiede un elevato livello di formalizzazione delle conoscenze e sicuro possesso di capacità  critiche ed interpretative oltre a quelle applicative. Per il latino ed il greco tali obiettivi si raggiungono privilegiando lo studio delle strutture morfosintattiche nel biennio e affinando nel triennio le conoscenze e competenze linguistiche acquisite con la frequentazione di prima mano dei testi più significativi della civiltà  greco-latina e con la conoscenza dei principali fenomeni letterari ed autori e dell' influenza da essi esercitata sulla cultura europea.

 

Religione Cattolica

Nella vita e nella storia umana intimamente connesse appaiono la dimensione religiosa e la dimensione culturale, capaci per loro natura di contribuire allo sviluppo della libertà$, della responsabilità, della solidarietà  e della convivenza democratica. La scelta dell' IRC da parte dell'alunno e della sua famiglia significa misurarsi criticamente con una proposta religiosa di grande valore per lo sviluppo integrale della persona.

 

Scienze

La scienza del vivente si è imposta sull'immaginario collettivo per le sue straordinarie innovazioni tecniche. L'insegnamento delle scienze nel nostro liceo si è strutturato, perciò, in maniera da aiutare i ragazzi a partecipare in modo attivo e cosciente a questo mondo che cambia così velocemente, fornendo loro una formazione culturale rigorosa ed aggiornata dei vari contenuti disciplinari (biologia, chimica e geografia).Tali conoscenze costituiscono una trama di base per la comprensione della realtà  socio-ambientale del nostro tempo, nonchè un valido supporto culturale e formativo per le scelte universitarie e lavorative future.